Estate 2014

Qualche creazioni con twin beads…

Orecchini a stella realizzati con twin beads in 2 colori e conterie ca 2mm. Li ho visti in rete cercando sul motore di ricerca immagini “orecchini Twin beads” e li ho realizzati.

orecchini3

Sono davvero semplici non serve nemmeno lo schema, ma se vi serve ho visto che è già in rete quindi vi lascio il link:

http://www.aroundthebeadingtable.com/Tutorials/Starburst.html

orecchini4

Tanto che lavoravo le twin beads ho pensato di realizzare dei piccoli fiorellini con cui fare degli orecchini. Il fiorellino è davvero semplice. Infilate  4 volte 2 TB e 1 conteria, chiudete ad anello, magari fate un nodino. Uscite con il filo da una conteria. Infilate una perlina sui 3mm ca. Passate nella conteria opposta in modo che la perlina si posizioni nel centro. Poi passate un po’ di volte i capi del filo in modo che siano ben fissati.

orecchini2

E’ stato più difficile trovare degli anellini che passassero nei fori delle twin beads per poterli fissare all’orecchino.

orecchini

Poi ho realizzato dei ciondoli incastonando dei rivoli 14.

Ecco il link per realizzarli:

https://pausacreativita.wordpress.com/2013/04/03/ciondolo-con-rivoli/

rivoli 11

Volevo mettervi il link anche di come si realizzano gli orecchini con i chiodi, ma ho visto che il blog ha perso un sacco di immagini. Vedo cosa riesco a recuperare. Scusate!

Eccolo sistemato: https://pausacreativita.wordpress.com/2007/11/30/materiale-bisciu/ ‎

Buon lavoro

 Anna

Annunci

Cerchi crochet

Post dedicato agli orecchini realizzati all’uncinetto. Sono davvero semplici e veloci da realizzare. Serve solo del cotone, un uncinetto e delle monachelle.

Tecnica: Uncinetto

Li ho realizzati seguendo degli schemi per centro tavola (ovviamente solo delle parti) trovati sulla rivista “Magico Uncinetto” n268 :

http://www.alexandra.it/rivista.php?idriv=1439&tipo=numero&idapp=7

Applicando delle monachelle sono diventati orecchini.

orecchini uncinetto

un’altro schema molto bello che poi ho ripetuto per realizzare orecchini di diverso colore l’ho trovato sul libro “Enciclopedia delle tecniche a uncinetto”:

https://pausacreativita.wordpress.com/2013/06/19/enciclopediauncinetto/

orecchini uncinetto

La dimensione dell’orecchino dipenderà dal filato e dall’uncino che sceglierete di usare. Se avete un filato troppo piccolo potete sempre usarlo doppio. Lo stesso schema realizzato con l’uncino del 1,75 com doppio filo ho ottenuto un orecchino del diametro di …… cm (orecchini Ocra – vedi foto sopra)  mentre con l’uncino del  1,25 1 solo  filo ho ottenuto un orecchino del diametro di …… cm (orecchini verde acqua – vedi foto sotto – che ho poi arricchito con una piccola perlina).

???????????????????????????????

Sempre sullo stesso manuale ho trovato il punto fantasia per realizzare il braccialetto abbinato:

orecchini uncinetto

Buon lavoro

Anna

Orecchini pendenti

Finalmente un po’ di tempo per me. Mi sono fatta questi orecchini pendenti super luccicanti. Era tanto che li volevo fare ma non avevo mai tempo.

Sono realizzati con la tecnica tessitura a mattone, utilizzando conterie e perle sfaccetate mezzo cristallo.
Ho trovato lo schema nel web e l’ho modificato a mio piacimento e necessità.
Schema originale:
Pendientes “Sevilla”:  http://unmundodeperlas.blogspot.it/2007/09/esquema-pendientes-sevilla.html
Lo schema è in spagnolo, ma è semplice da seguire, anch ese le prime volte non vengono proprio perfetti.

Orecchini neri

Sono formati ciascuno da 2 cerchi lavorati a punto mattone tenuti insieme da una perla nera sfaccettata 9 mm, applicata con un chiodo ad asola.
_ Per realizzare il cerchio più piccolo ho utilizzato: 1mt di filo nimo, ago infilaperle, 1 perla tonda grigia 6mm.
Avviato il lavoro ho tessuto nell’ordine:
1°g: 11 roc 11/0 nere
2°g: 13 mezzi cristalli 3mm argento
3°g: 23 roc 11/0 nere
Finitura: roc 11/0 nere
_ Il cerchio grande, invece, di diametro circa 4cm, è realizzato con: 2mt di filo nimo, ago infilaperle, 1 perla tonda grigia 6mm.
Avviato il lavoro ho tessuto nell’ordine:
1°g: 11 roc 11/0 nere
2°g: 13 mezzi cristalli 3mm argento
3°g: 23 roc 11/0 nere
4°g: 18 mezzi cristalli 4mm antracite
5°g: 33 conterie 2,5mm nere
6°g: 36 mezzi cristalli 3mm argento
7°g: 42 conterie 2,5mm nere
Finitura: roc 11/0 nere
???????????????????????????????

Orecchini rossi e glicine

Sono formati ciascuno da 3 cerchi lavorati a punto mattone tenuti insieme da semplici anellini.
_ Per realizzare il cerchio più piccolo ho utilizzato: 1mt di filo nimo, ago infilaperle, 1 perla tonda grigia 6mm.
Avviato il lavoro ho tessuto nell’ordine:
1°g: 11 roc 11/0 viola
2°g: 12 mezzi cristalli 3mm rossi
3°g: 24 roc 11/0 viola
Finitura: roc 11/0 viola
_ Il cerchio medio è realizzato con: 1mt di filo nimo, ago infilaperle, 1 perla tonda grigia 6mm.
Avviato il lavoro ho tessuto nell’ordine:
1°g: 11 roc 11/0 viola
2°g: 10 mezzi cristalli 4mm glicine
3°g: 22 conterie 2,5mm beige
Finitura: roc 11/0 viola
_ Il cerchio grande, di diametro circa 4cm, è realizzato con: 2mt di filo nimo, ago infilaperle, 1 perla tonda grigia 6mm.
Avviato il lavoro ho tessuto nell’ordine:
1°g: 11 roc 11/0 viola
2°g: 13 mezzi cristalli 3mm rosse
3°g: 23 roc 11/0 viola
4°g: 18 mezzi cristalli 4mm glicine
5°g: 33 conterie 2,5mm beige
6°g: 36 mezzi cristalli 3mm rosse
7°g: 42 conterie 2,5mm beige
Finitura: roc 11/0 viola

Orecchini padella

Buon lavoro

Anna

Orecchini pendenti 2012

Anche quest’anno ho realizzato degli orecchini pendenti come pensierini per natale.

Orecchini 1

Materiale occorrente:
– filo di nylon trasparente
– schiaccini color argento
– monachelle color argento
– base decorata per orecchini color argento a goccia con 5 anellini
– perline miste
In Particolare:
A_ 10 perline viola, 10 mezzi cristalli 3mm neri, 10 conterie nere
B_ 10 perline azzurre, 20 conterie nere, 20 perline tonde 4mm marroni, 10 mezzi cristalli antracite da 3mm e 10 da 5mm
C_10 mezzi cristalli glicine  da 5mm, 10 biconi 4mm glicine, 10 mezzi cristalli 3mm neri, 20 conterie nere
D_10 perline azzurre, 30 conterie nere, 6 perline tonde 4mm in argento indiano, 10 mezzi cristalli antracite da 3mm e 4 da 5mm

Orecchini 2

Realizzazione:
Con la pinza aprire l’anellino alla base della monachella ed applicare la base a goccia per l’orecchino. Richiudere.
Creare una sequenza di perline di vostro gradimento ed infilarle nel filo di nilon, partendo dalla perlina in alto, infilare una conteria e rientrare in tutte le perline, infilare con entrambi i capi uno schiaccino, * passare in un anello della base per orecchini, ripassare nello schiaccino ed in tutte le perle fino alla conteria, tirare, fissare lo schiaccino con una pinza, tagliare il filo in eccesso. Ripetere per ogni anello della base metallica.

Potete velocizzare il lavoro infilando prima la conteria poi unire i capi ed infilare tutta la sequenza di perline partendo da quella che volete in basso, lo schiaccino e riprendere da *.

Volendo potete creare sequenze di lunghezza diversa. Io ho preferito farle tutte uguali. Negli orecchini D ho modificato le file pari, sostituendo alle perline in argento indiano dei mezzicristalli.

Orecchini 4

Se non vi è chiaro, anni fa ho pubblicato la spiegazione di come si usano gli schiaccini. Vi lascio il link:
https://pausacreativita.wordpress.com/2007/11/30/materiale-bisciu/
Guardate il metodo 1.

Orecchini 3

Buon lavoro
Anna

Triangoli Miyuki

Lavorazione Miyuki

Quest’anno per natale, mi sono data alla lavorazione delle perline Miyuki e ho realizzato qualche orecchino con diverse versioni del triangolo.

Materiale utilizzato: delica 11/0, filo per miyuki, ago infila perle.

Non avendo mai realizzato cose di questo tipo ho cercato nel web qualche schema ed ho trovato il bracciale di Stefania:

http://66stefaniagerardi.blogspot.it/2010/05/schema-bracciale-triangoli.html

Lo schema mi è stato molto utile per capire la tecnica del Peyote circolare per realizzare i triangoli con Miyuki delica.

Note: il concetto è molto semplice, ogni triangolo è composto da 2 facce triangolari cucite tra di loro. Secondo me nello schema non è chiaro che l’ultimo giro è da fare solo su una delle 2 facce che compongono ogni triangolo. Inoltre ho trovato molto comodo non partire da zero per realizzare la seconda faccia del triangolo, ma di spostarmi con l’ago al centro del lavoro e iniziare da lì la lavorazione.  Sara lo spiega molto bene nel suo tutorial del quadrato:

http://www.youtube.com/watch?v=fUHbdCT9DOE

Realizzati 2 triangoli completi ho applicato loro un chiodino a t, infilandolo in uno dei vertici, con il tronchesino ho tagliato la parte di chiodo in eccesso e con la pinza a punta tonda ho creato l’anellino per applicare il triangolo alla monachella e farne un orecchino.

Triangolo

Per realizzare questi orecchini ho utilizzato delle delica 11/0 nei colori DB166D e DBC85D. Come detto prima trovate lo schema originale nel web, vi pubblico però un triangolo vuoto che vi può essere utile come base per inventare nuove decorazioni per triangoli delle stesse dimensioni, basta stamparlo e colorare le varie perline con i colori che possedete. Vi ho lasciato in giallo le perle dell’ultimo giro, ricordatevi che non vengono ripetute nella lavorazione. Per avviare il lavoro si infilano 7 delica per lato + 2 per ogni vertice, quindi 27 delica.TR6

***

Sempre nel web ho trovato dei bellissimi orecchini, di cui però non c’era lo schema. Partendo da quello che avevo imparato realizzando il triangolo di cui prima, sono riuscita a riprodurli e a riproporvi uno schema.

Triangolo 2

Per realizzarli ho utilizzato 4 colori di delica che nello schema ho indicato con le lettere dell’alfabeto. Ho lasciato a colori solo le delica da infilare nel giro indicato.

TR2

Per realizzarli occorre: ago  infilaperle, filo per miyuki, delica 11/0 in 4 colori (A-B-C-D), 2 chiodi a T e 2 monachelle.

In Particolare ho utilizzato i colori
A- Rame metallizzato (sfortunatamente non ho il codice)
B- Petrolio metallizzato DBC85D
C- Verde acqua opaco DB166D
D- Lilla chiaro opaco DB80D

1_ avviare il lavoro * infilando 2A e 5 B* Rip. da * a * per 3 volte, ripassare il filo nelle prime 6 delica in modo da uscire tra le 2 delica A di vertice
2_ * infilare 2A passare nella seconda A del 1°g,  lavorare a peyote 3B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
A questo punto avrete capito che nei vertici si infilano sempre 2A, mentre per i lati si lavora a peyote, nei prossimi giri vi indicherò solo le delica da lavorare sui lati.
3_lavorare a peyote 4 delica: 1B -2C-1B  x 3 volte
4_lavorare a peyote 5 delica: 1B -3C-1B x 3 volte
5_lavorare a peyote 6 delica: 1B -1C-2B-1C-1B x 3 volte
6_lavorare a peyote 7 delica: 7D x 3 volte. Per i vertici utilizzare non più le delica A ma le delica D.
7_lavorare a peyote 8 delica: 8D x 3 volte. ATTENZIONE:  questo giro è da fare solo su una della 2 facce del triangolo e non bisogna lavorare le delica ai vertici. 

Fare un triangolo identico senza il 7° giro ed unire le 2 facce. Infilare un chido a t nel vertice e applicare la monachella.

Anche per il triangolo medio vi lascio un triangolo vuoto che vi può essere utile come base per inventare nuove decorazioni per triangoli delle stesse dimensioni e 2 ipotesi di trame. In giallo sono indicate le dilica dell’ultimo giro da cucire solo su una delle 2 facce del triangolo. Ricordatevi che il lavoro si avvia con 5 delica + 2 di vertice per 3 volte, quindi 21 delica.

TR4

***

Ormai capita la tecnica ho deciso di farne uno piccolissimo, senza il foro centrale, partendo da 3 sole delica.

Triangolo 3

Per realizzarlo occorre: ago  infilaperle, filo per miyuki, delica 11/0 in 2 colori (A-B), 2 orecchini con farfallina.

In Particolare ho utilizzato i colori
A- Rame metallizzato (sfortunatamente non ho il codice)
B- Lilla chiaro opaco DB80D

Anche di questi vi lascio lo schema:

TR3

1_ avviare il lavoro infilando 3A, ripassare il filo nelle perline e tirare
2_ * infilare 2A passare nella seconda A del 1°g*,   rip. da * a * per 3 volte.
3_* infilare 2A passare nella seconda A del 2°g,  lavorare a peyote 1B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
4_* infilare 2A passare nella seconda A del 3°g,  lavorare a peyote 2B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
Così via aumentando sempre di una delica la lavorazione al peyote. Quindi il 5° giro avrà 3 delica B per lato e 2 delica A per ogni vertice ed il sesto giro avrà 4 delica B per lato e 2 delica A per ogni vertice
7_lavorare a peyote 5 delica: 5A x 3 volte. ATTENZIONE:  questo giro è da fare solo su una della 2 facce del triangolo e non bisogna lavorare le delica ai vertici.

Creare la seconda faccia senza il 7° giro, unirla alla prima e prima di chiudere il lavoro cucire l’orecchino ad 1 dei vertici.

Vi lascio il triangolo vuoto da utilizzare come base per i vostri progetti e 2 ipotesi di trame.

TR5

Spero sia tutto chiaro.

Buon lavoro

Anna

Quadrato Miyuki

Orecchini con quadrato miyuki

Materiale utilizzato: delica 11/0, filo per miyuki, ago infila perle.

Quadrato 2

Per realizzare il quadrato ho seguito il tutorial pubblicato su you tube da Sara.

Tutorial perline (Peyote): Come fare quadrato o triangolo bucati con perline

Ho utilizzato delle delica 11/0 dei color glicine (DB 80 D) e verde petrolio (DBC 85 D). Ho avviato il lavoro infilando 2 delica verdi, 3 glicine, 1 verde, 3 glicine per 4 volte. Quindi: (2V – 3G -1V -3G)x4

Quadrato 1

Ho proseguito il lavoro con la tecnica peyote come da tutorial, ma aggiungendo delle perline verdi per creare la decorazione su ogni lato.

Utilizzando un chiodo a T  infilato in uno dei vertici, ho montato il quadrato ad una monachella e ho realizzato degli orecchini.

Quadrato 3

Buon lavoro

Anna

Bigiotteria 2005

altri  lavori di bigiotteria….. risalenti sempre al 2005.

Collana realizzata con nastri di organza e perle bianche  e viola…… particolarità: l’anello da tenda color ottone…..

Collana sui toni del nero con nastro di velluto e perle bianche….con l’immancabile anello da tenda…..

Bracciale abbinato ad una coppia di orecchini sui toni del rosa e grigio.

Anna