Tea time


Scatola porta tea e tisane

Cosa può diventare il coperchio di una risma di A4.
Ovvio una scatola per riporre le bustine di tea e tisane…………..


Il materiale è praticamente tutto di recupero e il risultato…dite voi.

Materiale occorrente:
– cartone
– nastro adesivo di carta
– fogli di giornale
– colla vinilica
– cartoncino
– colore acrilico avorio
– vernice lucida trasparente a base d’acqua

Strumenti: righello, pennello, tamponcino, taglierino

Passaggi:
1-2 : Per prima cosa bisogna creare la sagoma della scatola. Io ho utilizzato il coperchio delle risme dei fogli A4. L’ho divisa in riquadri: 6 quadrati in una metà per contenere le bustine e ho lasciato libera l’altra metà per mettere le scatole. La divisioni degli scomparti l’ho realizzata utilizzando del cartone di avanzo (le famose scatole dei puzzle). L’ho tagliato in misura con un taglierino, ho praticato delle incisioni per poterlo incastrare a griglia (vedi schizzo) e l’ho fissato con del nastro adesivo di carta.


3-4 : Il passaggio successivo consiste nel rivestire la scatola con della carta. Ho strappato dei fogli di giornale in rettangoli aiutandomi con una squadra e ho conservato solo gli strappi con solo le scritte (senza figure o con poche). Utilizzando della colla vinilica diluita ed un pennello ho rivestito tutta la superficie della scatola, sormontando anche i ritagli. Poi si lascia asciugare.

5-6 : Poi si passa alla decorazione a stencil. Ho disegnato una sagoma di tazza da te su un foglio di cartoncino, l’ho ritagliata con un taglierino e ho cosi realizzato la mia mascherina. Con questo stencil e il tamponcino con colore acrilico avorio ho decorato tutto il bordo esterno. (la masherina è facile da usare, si appoggia sulla superficie che si vuole decorare, volendo si può fissare con del nastro adesivo di carta, poi si tampona con un tamponcino imbevuto del colore scelto, poi si sposta la mascherina e si ripete l’operazione per tutte le volte necessarie). Si lascia asciugare.

Consigli: prendete la misura della scatola per capire quante volte e a che distanza ripetere lo stencil.
7-8 : Passaggio finale. A questo punto potreste aver finito. Passate 2 mani di vernice lucida trasparente a base d’acqua con un pennello, lasciate asciugare e riponete la vostra raccolta di tea. Ma io ho voluto aggiungere una cosina…prima di passare la vernice di finitura ho applicato delle frasi  a tema. vedi passaggio 9.

9-10: Frasi a tema. Ho cercato nel web qualche frase/aforisma che faceva al caso mio. Le ho stamapate e ritagliate sempre con la tecnica a strappo e le ho incollate con la colla vinilica all’interno della scatola. Le frasi si vedranno solo quando finite il tea, così non annoiano. Mi hanno già criticato il font che ho scelto….cmq…ecco il risultato finale. Cosi non ci sono più bustine sparse per il mobile della cucina.

Ecco il link dove ho trovato le frasi: http://www.aforismario.it/aforismi-te.htm

e queste sono le frasi scelte:

Il tè non ha l’arroganza del vino, né la supponenza del caffè e neppure la leziosa innocenza del cacao.
Okakura Kakuzō, Il libro del tè, 1906

L’amore e lo scandalo sono i migliori dolcificanti del tè.
Henry Fielding, Love in Several Masques, 1728

Non v’è problema così grande o grave che non possa essere diminuito da una buona tazza di tè.
Bernard-Paul Heroux

Nella vita ci sono poche ore  più piacevoli dell’ora dedicata alla cerimonia del tè pomeridiano.
Henry James, Ritratto di signora, 1881

Buon Lavoro

Anna

Annunci

One thought on “Tea time

  1. Pingback: Nuovi Cassetti | Pausa Creatività

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...