Anello Miyuki

Anello miyuki

Materiale utilizzato: Base per anelli, delica 11/o in 3 colori diversi (DB 166 D, DB0107,  DB0001) filo nimo, ago infilaperle.

Schema: per realizzare questo anello ho seguito la lavorazione a triangolo.

Per realizzarli ho utilizzato 3 colori di delica che nello schema ho indicato con delle lettere.

Ho lasciato a colori solo le delica da infilare nel giro indicato.

1

1_ avviare il lavoro infilando 3A, ripassare il filo nelle perline e tirare
2_ * infilare 2A passare nella seconda A del 1°g*,   rip. da * a * per 3 volte.
3_* infilare 2A passare nella seconda A del 2°g,  lavorare a peyote 1B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
4_* infilare 2A passare nella seconda A del 3°g,  lavorare a peyote 2B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
Così via aumentando sempre di una delica la lavorazione al peyote.
Attenzione che al 7° giro si inizia a lavorare anche con le delica C.
ATTENZIONE:  il 9° è da fare solo su una della 2 facce del triangolo e non bisogna lavorare le delica ai vertici.

Creare la seconda faccia senza il 9° giro e unirla alla prima. Prima di tagliare il filo cucite il triangolo realizzato ad una base per anelli.

Vi lascio il triangolo vuoto da utilizzare come base per i vostri progetti e 2 ipotesi di trame.

2

Link utili:

Lavorazione miyuki triangolo: https://pausacreativita.wordpress.com/2013/01/03/triangoli-miyuki/

Buon lavoro

Anna

Bracciali a spirale

Post dedicato ai miei bracciali realizzati con la tecnica spirale cellini.

Cellini verde.

Spirale Cellini
Per realizzarlo occorrono mezzi cristalli verde chiaro4mm, conterie verde 2,5 mm, delica 11/0 verde scuro  metallizzato, ago infilaperle, filo nimo, coppette argento, chiodi, perla e moschettone.

Cellini Rossa e viola

Spirale cellini

Per realizzarlo occorrono mezzi cristalli amaranto 4mm, conterie violette argentato 2,5 mm, delica 11/0 rame, ago infilaperle, filo nimo, coppette argento, chiodi,  moschettone.

Spirale cellini

Cellini antracite ed acqua.

Spirale cellini

Per realizzarlo occorrono mezzi cristalli antracite 4mm, conterie sabbia 2,5 mm, delica 11/0 azzurro acqua, ago infilaperle, filo nimo, coppette argento, chiodi,  moschettone.Spirale cellini

Qualche particolare:

Spirale cellini

Particolare del capo di chiusura:

Spirale cellini

Realizzarla non è per nulla complesso, ci vuole solo un pò di pazienza.

Per capire come si fa andate al mio post dedicato:
https://pausacreativita.wordpress.com/2012/02/01/bracciale-con-spirale-cellini/

Buon lavoro
Anna

Triangoli Miyuki

Lavorazione Miyuki

Quest’anno per natale, mi sono data alla lavorazione delle perline Miyuki e ho realizzato qualche orecchino con diverse versioni del triangolo.

Materiale utilizzato: delica 11/0, filo per miyuki, ago infila perle.

Non avendo mai realizzato cose di questo tipo ho cercato nel web qualche schema ed ho trovato il bracciale di Stefania:

http://66stefaniagerardi.blogspot.it/2010/05/schema-bracciale-triangoli.html

Lo schema mi è stato molto utile per capire la tecnica del Peyote circolare per realizzare i triangoli con Miyuki delica.

Note: il concetto è molto semplice, ogni triangolo è composto da 2 facce triangolari cucite tra di loro. Secondo me nello schema non è chiaro che l’ultimo giro è da fare solo su una delle 2 facce che compongono ogni triangolo. Inoltre ho trovato molto comodo non partire da zero per realizzare la seconda faccia del triangolo, ma di spostarmi con l’ago al centro del lavoro e iniziare da lì la lavorazione.  Sara lo spiega molto bene nel suo tutorial del quadrato:

http://www.youtube.com/watch?v=fUHbdCT9DOE

Realizzati 2 triangoli completi ho applicato loro un chiodino a t, infilandolo in uno dei vertici, con il tronchesino ho tagliato la parte di chiodo in eccesso e con la pinza a punta tonda ho creato l’anellino per applicare il triangolo alla monachella e farne un orecchino.

Triangolo

Per realizzare questi orecchini ho utilizzato delle delica 11/0 nei colori DB166D e DBC85D. Come detto prima trovate lo schema originale nel web, vi pubblico però un triangolo vuoto che vi può essere utile come base per inventare nuove decorazioni per triangoli delle stesse dimensioni, basta stamparlo e colorare le varie perline con i colori che possedete. Vi ho lasciato in giallo le perle dell’ultimo giro, ricordatevi che non vengono ripetute nella lavorazione. Per avviare il lavoro si infilano 7 delica per lato + 2 per ogni vertice, quindi 27 delica.TR6

***

Sempre nel web ho trovato dei bellissimi orecchini, di cui però non c’era lo schema. Partendo da quello che avevo imparato realizzando il triangolo di cui prima, sono riuscita a riprodurli e a riproporvi uno schema.

Triangolo 2

Per realizzarli ho utilizzato 4 colori di delica che nello schema ho indicato con le lettere dell’alfabeto. Ho lasciato a colori solo le delica da infilare nel giro indicato.

TR2

Per realizzarli occorre: ago  infilaperle, filo per miyuki, delica 11/0 in 4 colori (A-B-C-D), 2 chiodi a T e 2 monachelle.

In Particolare ho utilizzato i colori
A- Rame metallizzato (sfortunatamente non ho il codice)
B- Petrolio metallizzato DBC85D
C- Verde acqua opaco DB166D
D- Lilla chiaro opaco DB80D

1_ avviare il lavoro * infilando 2A e 5 B* Rip. da * a * per 3 volte, ripassare il filo nelle prime 6 delica in modo da uscire tra le 2 delica A di vertice
2_ * infilare 2A passare nella seconda A del 1°g,  lavorare a peyote 3B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
A questo punto avrete capito che nei vertici si infilano sempre 2A, mentre per i lati si lavora a peyote, nei prossimi giri vi indicherò solo le delica da lavorare sui lati.
3_lavorare a peyote 4 delica: 1B -2C-1B  x 3 volte
4_lavorare a peyote 5 delica: 1B -3C-1B x 3 volte
5_lavorare a peyote 6 delica: 1B -1C-2B-1C-1B x 3 volte
6_lavorare a peyote 7 delica: 7D x 3 volte. Per i vertici utilizzare non più le delica A ma le delica D.
7_lavorare a peyote 8 delica: 8D x 3 volte. ATTENZIONE:  questo giro è da fare solo su una della 2 facce del triangolo e non bisogna lavorare le delica ai vertici. 

Fare un triangolo identico senza il 7° giro ed unire le 2 facce. Infilare un chido a t nel vertice e applicare la monachella.

Anche per il triangolo medio vi lascio un triangolo vuoto che vi può essere utile come base per inventare nuove decorazioni per triangoli delle stesse dimensioni e 2 ipotesi di trame. In giallo sono indicate le dilica dell’ultimo giro da cucire solo su una delle 2 facce del triangolo. Ricordatevi che il lavoro si avvia con 5 delica + 2 di vertice per 3 volte, quindi 21 delica.

TR4

***

Ormai capita la tecnica ho deciso di farne uno piccolissimo, senza il foro centrale, partendo da 3 sole delica.

Triangolo 3

Per realizzarlo occorre: ago  infilaperle, filo per miyuki, delica 11/0 in 2 colori (A-B), 2 orecchini con farfallina.

In Particolare ho utilizzato i colori
A- Rame metallizzato (sfortunatamente non ho il codice)
B- Lilla chiaro opaco DB80D

Anche di questi vi lascio lo schema:

TR3

1_ avviare il lavoro infilando 3A, ripassare il filo nelle perline e tirare
2_ * infilare 2A passare nella seconda A del 1°g*,   rip. da * a * per 3 volte.
3_* infilare 2A passare nella seconda A del 2°g,  lavorare a peyote 1B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
4_* infilare 2A passare nella seconda A del 3°g,  lavorare a peyote 2B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
Così via aumentando sempre di una delica la lavorazione al peyote. Quindi il 5° giro avrà 3 delica B per lato e 2 delica A per ogni vertice ed il sesto giro avrà 4 delica B per lato e 2 delica A per ogni vertice
7_lavorare a peyote 5 delica: 5A x 3 volte. ATTENZIONE:  questo giro è da fare solo su una della 2 facce del triangolo e non bisogna lavorare le delica ai vertici.

Creare la seconda faccia senza il 7° giro, unirla alla prima e prima di chiudere il lavoro cucire l’orecchino ad 1 dei vertici.

Vi lascio il triangolo vuoto da utilizzare come base per i vostri progetti e 2 ipotesi di trame.

TR5

Spero sia tutto chiaro.

Buon lavoro

Anna

Bracciale con spirale cellini

Primo esperimento con la spirale cellini…sono abbastanza soddisfatta del risultato….

Servono filo, ago infila perle e perline di tre dimensioni diverse.
Io ho utilizzato della delica 11/0 verde, della conteria da 2mm azzurro ghiaccio e dei mezzi cristalli da 3mm neri.
Per la chiusura, invece, occorrono 2 coppette a fiore, 2 chiodi a T, 2 chiodi ad asola, 2 anellini, 2 perle lavorate in argento indiano, 1 moschettone.

Lavorando con perle cosi piccole, ho trovato molto comodo rovesciarle su un tappetino. Io ho usato il retro del tappetino del mouse e mi sono trovata molto bene, ma vendono i tappetini appositi.

Il primo giro si esegue infilando in ordine 6 delica, 4 conterie, 2 mezzicristalli e altre 4 conterie.
I seguenti giri si eseguono utilizzando la tecnica peyote con la metà delle perle, quindi 3 delica, 2 conterie, solo un mezzocristallo e 2 conterie.
Per fare un bracciale bisogna realizzare almeno 15cm di spirale

Per 16 cm di spirale ho eseguito 184 giri + il giro iniziale, quindi in totale ho usato:
-186 mezzi cristalli neri 4mm (1g sono circa 24 perline)
-744 conterie azzurro argento 2mm (se prendete il sacchettino da 20g, avanzano)
-558 delica 11/0 (1g sono circa 200 perle)
Il bracciale finito pesa circa 20g.

Trovate il TUTORIAL in italiano per eseguire la spirale cellini a questa pagina:
http://it.paperblog.com/spirale-cellini-tutorial-242345/

Consiglio utile: si infila sull’ago sempre la perla dello stesso tipo da cui si è usciti.

Come chiudere la spirale cellini:

Sia all’inizio che alla fine del lavoro ho lasciato del filo in avanzo che poi ho utilizzato per cucire le 2 coppette ai capi della spirale. Prima di cucire le coppette gli ho applicato un chiodo a T  chiuso ad asola che ho poi usato da attacco per la chiusura.

Prima di finire il bracciale ho fatto un po di prove perche a seconda delle perle che sceglievo mi andava stretto o largo. Alla fine ho applicato, su entrambi i lati, un chiodo ad asola in cui ho infilato una perla in argento indiano. Al chiodo ad asola ho applicato poi, da una parte il moschettone tramite un anellino, dall’altra solo l’anellino.

Io ho scelto di chiudere la spirale cucendo delle coppette, ma ci sono diversi modi.
Ho trovato alcuni consigli su questo forum:
http://perline.forumcommunity.net/?t=38518779

Buon lavoro
Anna

Vi lascio il link di altri miei bracciali realizzati con questa tecnica:

https://pausacreativita.wordpress.com/2013/02/07/bracciali-a-spirale/