Scatola porta cravatte

Oggi pubblico questa scatola che ho realizzato per il mio moroso per riordinare le sue cravatte….
Per realizzarla ho riciclato vecchie scatole di puzzle ormai vuote ed inutili.
Ho dovuto smontarle e ricostruirle perchè volevo che la scatola porta cravatte venisse esattamente delle dimensione dello scaffale della sua libreria dove voleva posizionarla.
Materiale occorrente:
Cartone
Nastro adesivo di carta
Colla vinilica
Carta da regalo fantasia “schizzi di Leonardo da Vinci”
Cartoncino sabbia (colore abbinato alla carta da regalo)
Colla a caldo.
Riga, forbici e pennello.

Passo a passo.

1_COME REALIZZARE LA SCATOLA

La spiegazione sembra contorta ma in realtà è semplicissima perchè ho semplicemente tagliato il cartone e l’ho rimontato con del nastro adesivo di carta.
Provo comunque a spiegarlo nel dettagli.

Tagliando vecchie scatole dei puzzle ho ricavato dei fogli di cartone delle misure che mi servivano:

  • A- 2 fogli di cartone della misura dello scaffale (x*y)
  • B -1 della stessa larghezza ma piu basso (x*z) – z sarà l’altezza della scatola.
  • C -1 foglio di base per la scatola interna (axb) – piu piccolo rispetto il foglio A,
  • D -2 fogli per lati lunghi scatola (axc) – dove c è leggermente piu piccolo di z
  • E -2 fogli per lati corti scatola (bxc) – dove c è leggermente piu piccolo di z

Ho unito i fogli per relizzare il coperchio A B con del nastro adesivo sul lato lungo come per fare un raccoglitore. Poi ho assemblato le parti della scatola C D E sempre unendoli con del nastro adesivo.

Tagliando del cartone ho realizzato degli elementi decorativi geometrici che ho incollato sul coperchio della scatola con del vinavil puro.

Ho tenuto le 2 parti divise e ho iniziato a rivestirle con la carta da regalo.

2_COME RIVESTIRE LA SCATOLA

Preparazione: ho realizzato dei ritagli rettangolari di carta da regalo strappandola con l’aiuto di una squadra e restando sempre in linea con gli schizzi. Ho preparato in un barattolo una soluzione di acqua e vinavil (1/3 – 2/3). Ho messo dell’acqua in un piatto e posizionato a fianco dei  fogli di carta assorbente.

Realizzazione: con un pennello ho steso la colla, poi prima di incollare il ritaglio di carta l’ho immerso velocemente in acqua e l’ho tamponato con la carta assorbente. Dopo averlo posizionato sul cartone, l’ho spennellato con la colla per eliminare le bolle e creare uno strato protettivo nello stesso tempo. Ho eseguito la stessa procedura per tutti i ritagli, anche sormontandoli tra di loro ma posizionandoli sempre dritti (quindi senza mai ruotarli). Non preoccupatevi se si vedono le scritte sotto perchè una volta asciutti i ritagli non saranno più trasparenti.Una volta rivestite le due parti le ho assemblate con della colla a caldo.

Infine con del cartoncino colorato in tinta con la carta da regalo ho realizzato dei divisori interni.

3_COME REALIZZARE I DIVISORI INTERNI

Prese le misure interne della scatola: (es. A*B*C)

ho ritagliato

  • 2 cartoncini A*2C
  • 3 di dimensioni Bx2C.

Quindi alti 2 volte l’altezza desiderata (in figura ho sbagliato e ho scritto solo C invece che 2C). Li ho piegati a metà e con delle forbici ho creato dei tagli come in figura. Quindi 3 tagli equidistanti sulla parte che si apre dei cartoncini grandi e solo 2 tagli equidistanti sulla parte che si piega dei cartoncini piccoli. Orientate i cartoncini in modo di avere la piega verso l’alto e incastrateli fra di loro. Inserite la griglia ottenuta nella scatola. Non serve ne colla ne nastro adesivo e potete rimuoverla quando volete.

Finito.  E piu facile farlo che spiegarlo. Spero di essere stata abbastanza chiara e che bastino le foto inserite.

Buon Lavoro
Anna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...