Mobile azzurro

Mobile  bagno azzurro
 
Uno dei miei ultimi lavori a decoupage.
Un bel mobiletto per il bagno della mia nonna!!!!
 

Tecnica utilizzata: decoupage con tovagliolo o carta di riso – decoupage sottovetro.
Lavori creati con la tecnica del decoupage sottovetro.

Materiale occorrente:
-mobile in legno grezzo con cassetto e anta in vetro
-tempera acrilica color lavanda
-vernice trasparente spray
-vernice trasparente a base d’acqua
-vinavil
-carta di riso stampata con rose blu
-carta di riso bianca

Procedimento:
Fase 1:
Il vetro dell’anta verrà decorato dall’interno.
Sarà utilizzata della carta di riso stampata con rose blu e della carta di riso bianca.
Acquistandola mi sono accorta che la carta bianca tendeva al panna, cosi ho comprato quella grigia-azzurra, ma è praticamente bianca.
Il decoupage con carta di riso è esattamente uguale a quello con i tovaglioli.
Si strappa l’immagine e si incolla tamburellando il pennello dal retro senza spargere la colla sull’oggetto!!!!

Dal paese in cui la carta è stata inventata, la Cina, arriva la carta di riso, un materiale sottile, leggero e resistente allo strappo, caratterizzato da filamenti che lo rendono ancor più elegante. Bianca, a tinta unita o stampata in serigrafia con svariati tipi di decoro, la carta di riso viene anche commercializzata in pratici tovaglioli che ne facilitano l’uso.

http://www.astilibri.com/cultura/decoupage.htm

-pulite accuratamente da polvere o altro il retro del vetro utilizzando uno straccieto e dell’alcool
-strappate (non tagliate) le rose di carta di riso stando abbastanza lontani dal bordo dell’immagine
-appoggiate il diritto delle rose sul retro del vetro e tamburellate con un pennello imbevuto di vinavil diluito con acqua senza uscire dai bordi
-strappare la carta di riso bianca in piccoli pezzi e incollatela sempre con la tecnica del tovagliolo, quindi tamburellando, su tutta la superficie di vetro rimasta senza carta. (Fate pure 2 o 3 strati.)
-Quanto la colla sarà asciutta con un taglierino tagliate la carta crescante ai bordi.br>-Lasciate asciugare completamente.

Fase 2:
-Proteggete la parte anteriore del vetro con del nastro adesivo di carta e dei fogli di giornale
-Dipingete l’intero mobile con un paio di strati di tempera color lavanda. (conviene acquistare il colore già pronto. In caso lo preparaste voi conviene farne un po’ di piu in modo da non cambiare gradazione durante il lavoro.)
-Dipingete con lo stesso colore anche il retro della carta di riso.
-Lasciate asciugare e poi passate uno strato di vernice spray.
-Concludete con 2 o 3 mani di vernice lucida a base d’acqua.

Consigli:
Sarebbe meglio levigare con della carta vetrata l’esterno dell’anta e del cassetto in quanto si crea un aumento di spessore con i vari strati di vernice e si rischia di non riuscire più a chiuderli.
Non chiudete l’anta e non inserite il cassetto prima che sia asciugato un paio di giorni.
Perchè il lavoro sia perfetto conviene svitare le cerniere dell’anta e riavvitarle a lavoro concluso. (ma questo io non lo faccio mai!!!!!)

Buon lavoro
Anna

 

Annunci

One thought on “Mobile azzurro

  1. navigando su internet mi sono imbattuta in questo comodino…è carinissimo…i colori sono stupendi…complimentissimi a chi lo ha fatto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...