Candela

Decoupage su Cera
Candela con Magnolie
Oggi vi pubblico questa candela, decorata a decoupage l’inverno scorso e ragalata a Sara.

 Materiale occorrente:
-Cero color avorio
-Colore oro a base d’acqua
-Vinavil
-Carta tovagliolo decorata con magnolie
-Vernice trasparente opaca a base d’acqua
-Raffia Verde
-Glitter bianchi
-Lucido da scarpe marrone

 Procedimento:
Spero di ricordarmi tutti i passagi. Non li avevo fotografati.

Strofinate la candela con carta vetra finissima per renderla più aderentte, facendo attenzione a non rigarla.
Sporcate la candela con la tempera oro aiutandosi con una spugnetta.
Ritagliate i fiori dalla carta (più è sottile, più sarà bello l’effetto ottenuto, i migliori sono i tovaglioli. Io ho utilizzato della carta sottile apposta per decoupage, quella effetto tovagliolo, si taglia con le forbicine) ..
Preparate della vinavil diluita ( 4 parti di colla, 1 di acqua) e spennellatella sulla candela.
Immergiete velocemente in un piatto d’acqua il fiore, tamponatelo con dello scottex e poggiatelo sulla colla appena spalmata. Spennellate la colla anche sopra al fiore fino a togliere tutte le bolle, nel caso aiutatevi anche con un  dito sporco di colla.
Pulite la colla in eccesso con una straccetto umido. Una volta asciutta spennellate la vernice trasparente opaca.
Prima che la vernice sia asciutta spargerte un po di glitter.
(Ho passato anche del lucido da scarpe marrone,  mi ha leggermente anticato il lavoro!)
Rifinite la base della candela con un fiocco realizzato con della raffia verde.

Su un libro ho letto un piccolo trucchetto, che però non ho mai provato: invece di passare la vernica trasparente, immergere la candela 2 secondi nella cera sciolta non troppo bollente, tenedola per lo stoppino. Dovrebbe dare un effetto un po particolare, le immagini rimangono in semitrasparenza.

Buon Lavoro
Anna

Annunci