Anello Miyuki

Anello miyuki

Materiale utilizzato: Base per anelli, delica 11/o in 3 colori diversi (DB 166 D, DB0107,  DB0001) filo nimo, ago infilaperle.

Schema: per realizzare questo anello ho seguito la lavorazione a triangolo.

Per realizzarli ho utilizzato 3 colori di delica che nello schema ho indicato con delle lettere.

Ho lasciato a colori solo le delica da infilare nel giro indicato.

1

1_ avviare il lavoro infilando 3A, ripassare il filo nelle perline e tirare
2_ * infilare 2A passare nella seconda A del 1°g*,   rip. da * a * per 3 volte.
3_* infilare 2A passare nella seconda A del 2°g,  lavorare a peyote 1B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
4_* infilare 2A passare nella seconda A del 3°g,  lavorare a peyote 2B*, una volta usciti dalla A di vertice  rip. da * a * per 3 volte.
Così via aumentando sempre di una delica la lavorazione al peyote.
Attenzione che al 7° giro si inizia a lavorare anche con le delica C.
ATTENZIONE:  il 9° è da fare solo su una della 2 facce del triangolo e non bisogna lavorare le delica ai vertici.

Creare la seconda faccia senza il 9° giro e unirla alla prima. Prima di tagliare il filo cucite il triangolo realizzato ad una base per anelli.

Vi lascio il triangolo vuoto da utilizzare come base per i vostri progetti e 2 ipotesi di trame.

2

Link utili:

Lavorazione miyuki triangolo: https://pausacreativita.wordpress.com/2013/01/03/triangoli-miyuki/

Buon lavoro

Anna

Annunci

Anello con sassolini

Anello realizzato con filo elastico e tecnica rete a 2 fili…..ne avevo già pubblicato uno sui toni del verde.

Materiale occorrente:
– conterie da 2mm di diversi colori,(es.nero, viola, tortora)
– perline miste ca 4mm (es. sassolini beige e mezzicristalli neri)
– 1 m di filo elastico in silicone
– 2 aghi infilaperle e infila ago

Realizzazione:
Tempo fa ho già pubblicato lo schema per realizzare questo anello, vi lascio il link:

https://pausacreativita.wordpress.com/2012/02/25/intreccio-a-2-fili/

In questo intervento vi riassumo le fasi con delle foto.
1_ per prima cosa dovete creare una fascietta di perline lavorate a rete:


2_Arrivati alla lunghezza desiderata, circa 6cm, chiudete ad anello la fascietta e realizzate un’ultima righa per unire i capi:

3_Decorate l’anello con sassolini e mezzi cristalli ed ecco il risultato:

Buon lavoro
Anna

Intreccio a 2 fili

Anello con filo elastico

Anello realizzato con filo elastico e tecnica rete a 2 fili…..lungo ma semplice da realizzare……

Materiale occorrente:
– conterie da 2mm di diversi colori,(es.verdino, verde, avorio, tortora)
– perline miste ca 4mm (es. sassolini verdini e mezzicristalli petrolio)
– 1 m di filo elastico in silicone
– 2 aghi infilaperle e infila ago

Realizzazione:
Per prima cosa dovete creare una fascietta di perline lavorate a rete. La lavorazione si esegue con un filo e due aghi, uno per ogni capo. Per infilare il filo nell’ago aiutatevi con un infila ago, altrimenti, visto che il filo è piu grande della cruna dell’ago infila perle non ci riuscirete. Poi eseguite la lavorazione come rappresentato dal punto 1 al punto 8.  Non ho seguito una regola di colore per la scelta delle perline. quella che saliva andava bene…..


Arrivati alla lunghezza desiderata, circa 6cm, chiudete ad anello la fascietta e realizzate un’ultima righa per unire i capi in questo modo:


A questo punto l’anello potrebbe gia essere finito, ma potete arricchirlo con altre perle: sassolini, mezzi cristalli, cristalli…….quello che volete. Per ogni perla che volete applicare infilate in uno dei due capi 2 conterie, 1 perla e 2 conterie, poi rientrate nelle conterie di base.

Ripetete l’operazone finche non vi piace l’anello. Poi annodate, ripassate in qualche conteria poi tagliate il filo in avanzo.

State attente  anon tirare troppo il filo. All’interno delle perle non deve essere teso perche alla fine l’anello deve risultare elastico.

ecco il risultato:

Stesso anello ma sui toni del nero e sabbia:

https://pausacreativita.wordpress.com/2012/05/01/anello-con-sassolini/

ci sono anche le foto del passo a passo.

Buon lavoro
Anna

Regalini di natale

Bigiotteria……
 
Oggi vi pubblico delle mie realizzazioni regalate per natale alle mie amiche.
Per ogni creazione è indicato il link dello schema per realizzarle.
 

.

Anelli a riccio:

 http://annus83.spaces.live.com/blog/cns!69BC22F17C8AD02F!4084.entry

   

Orecchini pendenti:

http://annus83.spaces.live.com/blog/cns!69BC22F17C8AD02F!1021.entry

altri Orecchini: http://annus83.spaces.live.com/blog/cns!69BC22F17C8AD02F!3248.entry

Bracciale charms:

http://annus83.spaces.live.com/blog/cns!69BC22F17C8AD02F!2338.entry

Spero vi siano piaciuti

Anna

Anello tecnica a riccio

Anello
Tecnica a riccio

Materiale occorrente:
per realizzare questo anello ho utilizzato meno di 1m di filo di nilon, una base per anelli con retina, perle mezzo cristallo colori misti sui toni del nero/grigio (3 fi7, 10 fi5, 12 fi3),25 conterie 2.5mm color argento blu e una pinza a punte a cono fini.

La tecnica utilizzata si chiama tecnica a riccio.

La potete trovare a pag 32 del libro “Fare Gioielli””oppure a pagina 204 del libro “1000 idee”, cercando nel web ho trovato qualche spiegazione anche a questa pagina:http://www.tigerbazar.it/galleria/sc1/pr15riccio.htm

Quesa tecnica è molto semplice consiste nell’applicare le perle facendo passare il filo di nilon o di acciaio da un foro della retina, in una perla, in una conteria per poi ripassarlo nella perla e nel foro, si entra in un’altro foro e si rifa la stessa cosa per tutte le perle……Bisogna tirare molto bene il filo. Io ogni tanto facevo un bel nodo dietro tra i 2 capi, tanto per sicurezza non so se sono previsti.

Ho seguito uno schema di questo tipo inventato mentre lo eseguivo. Sono partita dal centro e ho proseguito in tondo. Ho applicato prima una fi5 al centro, poi le 3 fi7 alternate a 3 fi5 (vedi foto sopra) e sono andata avanti cosi diminuendo il diametro dei mezzi cristalli, finito, per riempire un po di piu l’anello, ho aggiunto 6 mezzi cristalli fi 3 intorno alla perla centrale. Ho provato ha rappresentarvelo:

ecco il risultato finale:

 

Buon lavoro
Anna

Anello Tissage

Anello in conteria

Questo è il mio primo anello, nato così per caso. Per imparare la tecnica tissage ho iniziato un bracciale, finito il primo modulo, l’ho mostrato a mia sorella che posandolo sul dito mi ha detto, " Bello come anello!!!…..GRAZIE". Cosi gliel’ho montato su  una base per anelli.

Ovviamente essendo alle prime armi lo schema l’ho preso da internet, vi lascio il link:

La rocailleuse di Claudia

http://peetjes.canalblog.com/archives/2007/05/15/7743412.html

Il blog è francese quindi vi metto una psedo traduzione.
Pseudo perchè non so una parola di francese e poi perchè ho messo un po del mio!

Io ho usato ago infila perle, nilon 0,20mm e perline a 2.5mm beige e nere,
lo schema diceva rocailles 11 di 2 colori.
-Fare un tappeto 6per6 di perline del colore 1.
-Da qui  in poi lavorare con un solo filo. Inserire le perle del colore 1 nei fori lasciati nelle file orizzontali.
-Sempre col colore 1 completare le verticali passando nelle perle del punto precedente
– Seguire lo schema lavorando sempre nelle perle del passo precedente. Nei 3 passi successivi utilizzare il colore 2 e nell’ultimo passo di nuvoo il cuore 1.

 

Ecco il risultato:

Buon lavoro
Anna